Mercoledí
18 Settembre 2019

Villa Barni

Nella frazione di Roncadello possiamo ammirare una delle più belle Ville dell'Alto Cremonese: la Villa Barni. Venne eretta tra il 1690 ed il 1693, su disegno degli architetti Michele e Pier Franco Sartorio, esponenti attivi del rococò lodigiano.
Impostata su pianta ad U, con un grande cortile quale fulcro, la villa presenta una bellissima facciata tripartita in due corpi laterali, più bassi, che rinserrano il corpo centrale, più alto. Le aperture sono incorniciate da un delicato profilo mistilineo, con balconcini in ferro battuto dalla forma concava alternata a quella convessa. 
Nelle due ali laterali, al piano terra, si aprono delle nicchie dove sono alloggiati busti in stile romano classico, posti su alti piedistalli poggianti al suolo.
Il salone è completamente affrescato. Il soffitto a padiglione è decorato da quadrature con grottesche di gusto pompeiano; gli affreschi, così come quelli dei salotti vicini, sono di mano piuttosto modesta, probabilmente di pittore del XIX secolo.