Lombardia in zona rossa

15 Marzo 2021
Tipo articolo: 

Da lunedì  15 marzo la Lombardia torna ad essere "zona rossa", con più di 300 nuovi positivi ogni 100 mila abitanti. Per questo si arriva alla misura restrittiva più dura tra quelle previste:

  • chiudono tutte le scuole, nidi compresi, con le sole eccezioni delle persone disabili o con bisogni educativi speciali (bes) oltre che delle attività di laboratorio;
  • chiudono parrucchieri, centri estetici, negozi di abbigliamento (ad eccezione di quelli per bambini), oreficerie e tutti i negozi che non rientrano nell'elenco dei beni essenziali;
  • per la ristorazione, rimane la possibilità di asporto e domicilio;
  • rimane la possibilità di fare attività sportiva in forma individuale e all'aperto;
  • ci si può spostare da casa solo per comprovati motivi di lavoro, salute o necessità (anche verso un’altra Regione). Non sono consentiti gli spostamenti verso abitazioni private abitate diverse dalla propria, salvo che per gli stessi motivi.