Prenotazione quarta dose per ultra80 e cittadini fragili.

13 Aprile 2022
Tipo articolo: 

A partire dal 12 aprile 2022 è possibile prenotare la quarta dose del vaccino anti-covid per le seguenti categorie.

Cittadini ad elevata fragilità 60 - 79 anni

Le persone con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti/preesistenti di età pari o superiore ai 60 anni possono prenotare l’appuntamento per la quarta dose (seconda dose di richiamo) di vaccino anti Covid-19, così come previsto dalla Circolare del Ministero della Salute n. 0021209-08/04/2022-DGPRE-DGPRE-P ad oggetto “Indicazioni sulla somministrazione della seconda dose di richiamo (second booster nell’ambito della campagna di vaccinazione anti SARS-CoV-2/Covid-19”.

La seconda dose di richiamo può essere somministrata dopo almeno 4 mesi (120 giorni) dalla prima dose di richiamo e, al momento, non è indicata per i soggetti che abbiano contratto l’infezione da SARS-CoV-2 successivamente alla somministrazione della prima dose di richiamo.

Se non riuscite ad accedere alla piattaforma di prenotazione, è possibile momentaneamente recarsi senza prenotazione (libero accesso) in uno dei centri vaccinali della Lombardia per richiedere la somministrazione della quarta dose.

Ricorda di portare con te la documentazione sanitaria attestante una delle condizioni di salute indicate nell’Allegato 2 della Circolare ministeriale e i certificati vaccinali relativi alle precedenti somministrazioni.

Le dichiarazioni mendaci, la falsità nella formazione degli atti e l’uso di atti falsi comportano l’applicazione delle sanzioni penali previste dal DPR 445/2000.

Cittadini di età pari o superiore a 80 anni

I cittadini di età pari o superiore a 80 anni possono prenotare l’appuntamento per la quarta dose (seconda dose di richiamo) di vaccino anti Covid-19, come previsto dalla Circolare del Ministero della Salute n. 0021209-08/04/2022-DGPRE-DGPRE-P ad oggetto “Indicazioni sulla somministrazione della seconda dose di richiamo (second booster nell’ambito della campagna di vaccinazione anti SARS-CoV-2/Covid-19

La seconda dose di richiamo può essere somministrata dopo almeno 4 mesi (120 giorni) dalla prima dose di richiamo e, al momento, non è indicata per i soggetti che abbiano contratto l’infezione da SARS-CoV-2 successivamente alla somministrazione della prima dose di richiamo.

Cittadini trapiantati e immunocompromessi

I cittadini di età pari o superiore a 12 anni sottoposti a trapianto di organo solido o con marcata compromissione della risposta immunitaria che hanno già completato il ciclo vaccinale primario con tre dosi (di cui la terza con addizionale) possono prenotare l’appuntamento per la dose di richiamo “booster” (4° dose) di vaccino anti Covid-19 (Circolare Ministero della Salute 0013209 – 20/02/2022-DGPRE-DGPRE-P).

Si ricorda che la dose di richiamo (booster) può essere somministrata dopo almeno 4 mesi (120 giorni) dalla dose addizionale.

Se non riuscite ad accedere alla prenotazione puoi utilizzare il pulsante "Richiedi Abilitazione" per procedere alla registrazione e richiedere l’inserimento dei tuoi dati. Ricorda di indicare la categoria di appartenenza, che stai prenotando una dose “booster” e i dati dell’ultima somministrazione ricevuta. Entro 24/48 ore dalla richiesta di registrazione potrete accedere alla piattaforma e procedere con la prenotazione della vaccinazione.

Cosa portare con sé

Ricordate di portare con voi un documento di identità e i certificati vaccinali relativi alle precedenti somministrazioni.