Referendum 12 Giugno 2022 - Voto domiciliare per elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione

29 Aprile 2022
Tipo articolo: 

VOTO DOMICILIARE PER ELETTORI AFFETTI DA INFERMITA’ CHE NE RENDANO IMPOSSIBILE L’ALLONTANAMENTO DALL’ABITAZIONE

S I    C O M U N I C A    C H E  

  • Gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l'ausilio dei servizi di cui all'articolo 29 della legge 5 febbraio 1992,  n. 104;
  • Gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano; 

sono ammessi al voto nelle predette dimore     (art. 1 del D.L. 03/01/2006, convertito con modificazioni dalla Legge 27/01/2006, come modificato dalla Legge 07/05/2009,n. 46).
  
L’elettore interessato deve far pervenire al Sindaco del proprio comune di iscrizione elettorale un’espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimora corredata dalla prescritta documentazione sanitaria, in un periodo compreso tra il quarantesimo e il ventesimo giorno antecedente la data della votazione.
 
Documentazione necessaria alla richiesta del voto domiciliare: 

  • una dichiarazione in carta libera, attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimorano e recante l'indicazione dell'indirizzo completo di questa; 
  • un certificato, rilasciato dal funzionario medico, designato dai competenti organi dell'azienda sanitaria locale, in data non anteriore al quarantacinquesimo giorno antecedente la data della votazione, che attesti l'esistenza delle condizioni di infermità, con prognosi di almeno sessanta giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali. Tale certificato inoltre potrà attestare l’eventuale necessità di un “accompagnatore” per l’esercizio del voto; 
  • copia della tessera elettorale e copia di un documento di identità.

La dichiarazione dovrà essere presentata nel periodo compreso fra martedì 3 maggio e lunedì 23 maggio 2022     presso l’Ufficio protocollo del Comune di Dovera o inviata ai seguenti indirizzi:

pec: dovera@postemailcertificata.it

Per maggiori informazioni e modulistica sul rilascio dei certificati medici:
https://www.asst-crema.it/esercizio-del-diritto-di-voto

Rilascio delle relative certificazioni sanitarie previo inoltro della domanda al Servizio di Medicina Legale, sito in Crema via A. Gramsci n. 13 (mail:medleg@asst-crema.it) oppure di persona presso l'ufficio Invalidi  e Certificazioni (accesso solo su appuntamento telefonando al n. 0373 899340 dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Oppure previo appuntamento al n. 0372 408603 dalle ore 8,30 alle ore 12.00 o a mezzo e.mail: medlegale.cremona@asst-cremona.it  

entro SABATO 11 Giugno 2022 per il diritto al voto agli elettori altrimenti impossibilitati ad esprimerlo senza accompagnatore.

entro LUNEDI  23 maggio 2022 oer gli elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione .

 

Area tematica: